sabato 3 marzo 2012

Budino alle mandorle e miele


Ingredienti per 1 litro circa di budino:
125 gr di mandorle spellate
25 gr di armelline
250 gr di miele d'acacia
250 gr di ricotta
2 cucchiai di farina
4 uova
2 arance

Budino è un parolone, diciamo che come consistenza è una via di mezzo tra un flan e una pastiera gnuda, ma come titolo mi pareva un po' lungo.
Nella foto sembra un po' bruciacchiato ma in realtà il bordino è solo croccante ed è la parte più buoniscciscimissa (infatti ora il bordo è sparito ed in frigo è rimasto solo un ammasso molliccio senza forma di cui vi risparmio la foto, giusto perchè vi voglio bene).
Prendete le mandorle e le armelline e frullatele con i due cucchiai di farina (altrimenti si formerà una massa tipo das che non si scollerà dalle lame), mettetele in una ciotola e aggiungeteci il miele, la ricotta, le uova intere, la buccia grattugiata delle due arance e il succo di una.
Mischiate ed amalgamate per bene il tutto e versatelo in uno stampo. Mettete a sua volta lo stampo in un'altra teglia, tipo matrioska, versateci l'acqua finchè ci sta e cuocete a bagnomaria a 150° per circa un'ora e mezza.
Fate raffreddare e sformate in un piatto. Colateci sopra il succo dell'altra arancia scaldato con un paio di cucchiai di miele.
Con questa ricetta partecipo al contest Honey sweet Honey di CappuccinoeCornetto in collaborazione con Smartbox e Greengate.


2 commenti:

  1. Bellissima ricetta molto primaverile e colorata, mi piace il giallo!
    Il miele poi gli dona davvero quel tocco in più:D
    Ti ringrazio per aver partecipato al contest ^_^
    vado subito ad aggiungerti alla lista dei partecipant, in bocca allupo :)

    RispondiElimina